Il riso per i Giapponesi

Il riso è alla base della cucina del Sol levante deve essere leggero, soffice e leggermente appiccicoso, essendo alla base di molte preparazioni è fondamentale per un buon cuoco di cucina Giapponese saperlo cucinare bene e sopratutto scegliere il riso giusto.

Il riso giusto per il Sushi

Il riso di certo in Italia non manca, ma qual’è il riso giusto per la preparazione di un piatto così esotico?

Sicuramente le varietà migliori sono le varietà Tonde, bisogna scegliere un riso che rimanga morbido e rilasci abbastanza amido per rimanere colloso e compatto quando lo si lavora perciò tutto quello che rimane sotto il nome di Riso Originario o Riso Comune.
Tuttavia trovare il riso giusto e sopratutto trovare lo stesso standard qualitativo da una volta all’altra sarà difficile(complici le numerevoli varietà di riso vendute sotto lo stesso nome es. centauro, selenio, balilla, originario, etc. ) ,

Uno sforzo congiunto è stato fatto dalla S.I.S. insieme alla giapponese Japan FoodCorporation per creare una varietà proprio per questo scopo: il risultato si chiama YUME, rinomato proprio per la preparazione del sushi, anche se non è di così facile reperibilità.

Preparazione del riso

  • Lavaggio: Versare il riso in un contenitore, dopo aver aggiunto abbondante acqua e mescolato con le mani, scolare il riso. Ripetere per 4/5 volte l’operazione finchè l’acqua non resta completamente limpida.
  • Ammollo: lasciar riposare il riso circa 30/40 minuti in acqua fredda.
  • Cottura: scolare il riso e versarlo in una pentola in rapporto di 300g di riso ogni 400 ml di acqua, chiudere con un coperchio e cuocere a fiamma viva finchè l’acqua non inizia a bollire. Senza togliere il coperchio abbassare il fuoco al minimo e proseguire la cottura per circa 16/18minuti(dipende dal tipo di riso).
  • Riposo: dopo la cottura lasciar riposare il riso (sempre coperto) per circa 15 minuti.
  • Mescolare: A questo punto potete mescolare il riso e servirlo tal quale come riso alla giapponese, oppure condirlo in base al vostro gusto con 60/90 ml di aceto di riso per sushi(per 300g di riso crudo) e mescolarlo per farlo raffreddare. Una volta raffreddato potrete usarlo per le vostre preparazioni.